Prospettive Occupazionali

Dal 2004-05 (anno d’istituzione del Biennio) ad oggi circa il 60% dei diplomati svolgono attività d’artista terapista, in contesti quali:

  • Servizi di Cura della Psichiatria (strutture psichiatriche riabilitative)
  • Ambito artistico-pedagogico (educazione scolastica primaria
  • Strutture di ambito preventivo (servizi dipartimenti alle politiche sociali)
  • Area disagio giovanile, prevenzione e recupero (comunità protette, recupero tossicodipendenti, carceri, ecc)
  • Area disagio sul grado d’integrazione etnico-socioculturale degli immigrati
  • Area dell’handicap (centri socio-educativi)
  • Strutture sanitarie (presidi ospedalieri, dipartimenti, reparti di oncologia, geriatria, pediatria, cardiologia, etc…)
  • Rapporti con Associazioni internazionali per l’aiuto ai bambini e ad adulti poveri.
Dal 2004 - 2005 ad oggi
Diplomati che svolgono attività d'artista terapista 60%